giochi gioventù

CRITERIUM GIOVANILE REGIONALE DI PUGILATO ALLA PALESTRA DELLA FIGHT GYM GROSSETO

Domenica prossima tre aprile alle ore dieci oltre cento bambini, provenienti da tutta la toscana, parteciperanno al criterium giovanile di pugilato organizzato dalla Fight Gym Grosseto presso la propria palestra in via Della Repubblica, con la collaborazione del Comitato Regionale Toscano della Federazione Pugilistica Italiana. I pugilini, secondo le fasce di età, saranno divisi in quattro categorie: cuccioli da cinque a sei anni, cangurini da sette a otto anni, canguri da nove a dieci anni e allievi da undici a dodici anni e si cimenteranno in prove di abilità psicomotoria e solo i più grandicelli indosseranno guantoni per esibirsi in temi di attività pugilistica indicati dalla commissione esaminante gli atleti in gara. Numerosa e agguerrita sarà la partecipazione degli atleti della società organizzatrice preparati dai tecnici Emanuela Pantani e Matteo Diddi. Alla manifestazione collaborerà all’accoglienza dei piccoli atleti e dello loro famiglie il supermercato Simplymarket di via Einaudi.

grigore2

SAVERIO COSMIN GRIGORE VINCE TORNEO NEPI DI PUGILATO E MANTIENE L’IMBATTIBILITA’

Domenica 20 marzo alla Montagnola di Firenze, Saverio Cosmin Grigore, pugile della cittadina del Golfo, allenato da Riccardo Bauso in forza alla Fight Gym Grosseto, impegnato nella finale del Torneo Nepi per aver superato i due precedenti avversari, poco dopo l’inizio della prima ripresa, fulmina l’avversario Alessio Tardelli di Viareggio, con un potente gancio destro.  Istantaneo l’intervento dell’arbitro che procede al conteggio, ma subito dopo il boxe il pugile follonichese investe di nuovo prepotentemente l’avversario provocando un nuovo intervento dell’arbitro che decreta il KOT. Il ragazzo rumeno vince così il torneo Nepi per la categoria dei kg. 75 senior e mantiene l’imbattibilità dopo sei incontri effettuati onorando la cittadina di Follonica nello sport del pugilato di cui era stata protagonista negli anni 70 quando Carmelo Bossi l’aveva scelta come proprio ritiro in occasione dei suoi mondiali.

garcia

RIER GABIEL GARCIA POZO CONQUISTA IL PRIMO TORNEO NEPI DI PUGILATO PER LA FIGHT GYM GROSSETO

Sabato diciannove marzo alla Montagnola di Firenze, Rier Gabriel Garcia Pozo, pugile della Fight Gym Grosseto, porta a casa il Torneo Nepi per la categoria kg. 64 youth superando in finale l’aretino Emanuele D’Angelo dopo aver eliminato in semifinale il piombinese Federico De Paola. Il fantasista cubano allenato da Raffaele D’Amico ha dato sfoggio delle sue capacità nel corso delle tre riprese lasciando pochi spazi al giovane, se pur bravo, aretino che coraggiosamente ha cercato sempre il match pur subendo il ritmo forsennato del portacolori grossetano. Ed ora per la Fight Gym Grosseto rimangono ancora aperte le finali dei kg. 75 senior con il follonichese Saverio Cosmin Grigore e che verrà disputata oggi domenica 20 marzo e quella dei kg. 91 con il livornese Valerio Tani in programma sabato 2 aprile.

gar

LA NAZIONALE ARMENA DI PUGILATO IN ALLENAMENTO NELLA PALESTRA DELLA FIGHT GYM GROSSETO

Lunedì dodici marzo, provenienti da Erevan capitale dell’Armenia, arriveranno, per espletare una fase preparatoria in vista delle prossime olimpiadi brasiliane, sei pugili della nazionale di pugilato: cinque uomini e una femmina, tutti campioni nazionali ed alcuni di loro già con pass olimpico. La squadra proveniente dalla nazione facente parte dell’ex blocco sovietico posta al confine con la Turchia e la Georgia sarà condotta dal coach Artek Zakaryan e capitanata dal piuma Garnik Harutyunya con un palmares di oltre seicento incontri. Le difficoltà registrate per superare le barriere burocratiche hanno ritardato l’arrivo di questi atleti riducendoli anche nel numero e non hanno così permesso di pianificare un evento a Grosseto come la Fight Gym avrebbe voluto, ma comunque questi si esibiranno sabato diciannove ad Ariccia (Roma) contro una rappresentativa di pugili provenienti dai vari gruppi sportivi militari. La permanenza e gli allenamenti nella palestra di Raffaele D’Amico si protrarranno per una decina di giorni ponendola così al centro dell’interesse nazionale.

Simone Giorgetti

SIMONE GIORGETTI CONVOCATO AGLI ALLENAMENTI DELLA NAZIONALE

A Simone Giorgetti pugile della Fight Gym Grosseto, allenato dal maestro Raffaele D’Amico, è arrivata la tanto auspicata convocazione agli allenamenti collegiali che in questo periodo di preparazione Olimpica si tengono costantemente a Santa Maria degli Angeli nel centro federale. La prestazione di Simone Giorgetti nel confronto internazionale del 17 febbraio non poteva passare inosservata e ora spetta al pugile grossetano farsi valere e apprezzare dallo staff Tecnico azzurro. Questo è un momento magico per la Fight Gym Grosseto del presidente Amedeo Raffi che sta mietendo successi sia in campo femminile che maschile. Infatti è proprio della scorsa settimana la vittoria nel torneo nazionale femminile juniores tenutosi a Livorno da parte della kg 57 Eleonora Guercioli che a quanto si apprende dovrebbero spalancarsi anche per lei le porte della Nazionale. Nel frattempo al torneo Nepi in svolgimento a Firenze sono arrivate le vittorie del follonichese Saverio Grigore Cosmin nei kg 75 e del livornese Valerio Tani nei kg. 91. Vale ricordare che in questo momento il prezioso staff tecnico della Fight Gym Grosseto, composto da Emanuela Pantani, Giulio Bovicelli e Matteo Diddi, che coadiuva Raffaele D’Amico nella preparazione di questi giovani talenti si trova proprio a Santa Maria Degli Angeli per conseguire il definitivo brevetto di tecnico.

IMG-20160303-WA0003

BRILLANTE AFFERMAZIONE DI ELEONORA GUERCIOLI CHE SUL RING DI LIVORNO GUADAGNA LA FINALE AL TORNEO NAZIONALE FEMMINILE JUNIORES DI PUGILATO

La quindicenne Eleonora Guercioli, nella categoria dei kg. 57, ha brillantemente superato il turno nel torneo nazionale juniores di pugilato in svolgimento a Pisa dominando sull’emiliana Alice Carapia. Il risultato non è stato mai in dubbio anche se la giovane antagonista ha opposto una strenua resistenza. Eleonora domani in finale per aggiudicarsi il prestigioso ed unico torneo nazionale dell’anno, riservato alla categoria juniores, dovrà affrontare la lombarda Francesca Delle Piane. Questa settimana sarà particolarmente impegnativa per gli atleti della Fight Gym Grosseto in quanto sabato a Colle Val d’Elsa saranno impegnati nel torneo esordienti lo junior (quindici anni)  Gesuè Alasia e lo youth (diciotto anni Mattia Alaggia) mentre domenica a Firenze nel torneo Nepi saranno di scena il diciottenne di Follonica nei kg. 75 Saverio Grigore Cosmin e il kg. 91 Valerio Tani. Tale torneo Nepi ha già visto l’affermazione nella semifinale youth dei kg. 64 di Rier Gabriel Garcia Pozo, giovane cubano della Fight Gym Grosseto allenato da Raffaele D’Amico, sul piombinese  Federico Di Paola e che nella finale programmata per il 19 marzo avrà come avversario l’aretino Emanuele D’Angelo.